I dodici castelli originali del Giappone. Ecco i sei rimanenti.

I dodici castelli originali del Giappone. eccoci al secondo articolo per coprirli tutti. Puoi leggere a questo link i primi sei castelli se te li sei persi.
Sono completamente diversi nel loro aspetto esteriore, quindi vale sicuramente la pena visitarli tutti. Poiché sono diffusi in tutto il Giappone, di solito non è possibile visitarli tutti durante un solo viaggio. Fortunatamente alcuni di loro si trovano convenientemente nella stessa regione. Sicuramente questi dodici castelli originali saranno il tuo buon motivo per ritornare di nuovo in Giappone

Il Castello di Himeji

Il Castello di Himeji si trova nella Prefettura di Hyogo. È probabilmente uno dei castelli più famosi. Molti affermano, addirittura, che sia il castello più bello del Giappone. Recentemente ha subito massicci lavori di restauro (2010-2015). Poiché si tratta di un castello originale, solo pochi esperti sono autorizzati a posare la mano su di esso e quindi ci sono voluti diversi anni. Il castello va anche sotto i soprannomi di “White Egret Castle” o “White Heron Castle” perché l’esterno è di un bianco brillante brillante che è diventato particolarmente evidente dopo i lavori di restauro. Tra tutti i castelli elencati qui Himeji potrebbe essere quello più facile da accedere. Himeji ha una propria stazione Shinkansen ed è anche sulla linea principale Shinkansen da Tokyo a Hiroshima.

I dodici castelli originali del Giappone

Il Castello Matsue 

Il Castello di Matsue si trova nella Prefettura di Shimane. E’ sicuramente uno dei Castelli più grandi anche se, in verità, non ci sono particolarità a contraddistinguerlo. Oltre sicuramente al fatto, non trascurabile, che sia uno dei dodici castelli originali rimasto. Poiché è uno dei castelli più grandi, troverai molte mostre interessanti all’interno, quindi prenditi il tuo tempo per esplorare. A Shimane troverai anche il famoso Izumo Taisha, quindi vale sicuramente la pena fare un viaggio lì per visitare entrambi, il santuario e il castello.

Castello Matsue
SONY DSC

Il Castello Marugame

Il Castello di Marugame si trova nel Parco Kameyama, nella Prefettura di Kagawa. Il mastio di legno di Marugame si trova sulla cima di una collina. Molti degli altri edifici furono distrutti durante un incendio nel 1869, quindi a parte il mastio e alcuni muri in pietra la maggior parte delle altre strutture del castello non stanno più in piedi. È particolarmente bello in primavera in quanto il parco del castello ha molti alberi di ciliegio in fiore. Ciò che ti sbalordirà sarà sicuramente la vista dalla cima del castello fa un bel respiro profondo e preparati ad ammirarla.

Castello Marugame

I dodici castelli originali del Giappone

Il Castello Kochi

Il Castello di Kochi si trova nella Prefettura di Kochi. Si tratta di un castello relativamente piccolo che è stato costruito dopo la famosa battaglia di Sekigahara nel 1600. Mentre ci sono stati importanti lavori di restauro in corso (1948-1959) è l’unico castello tra i 12 originali che ha ancora entrambi intatti: il mastio del castello e il suo palazzo. Solo il castello di Kochi ha ancora tutti gli edifici originali in piedi nell’honmaru ossia l’anello di difesa più interno di un castello.

Castello Kochi
SONY DSC

Il Castello Matsuyama

Il castello di Matsuyama, che non deve essere confuso con il castello di Bitchu-Matsuyama, si trova nella prefettura di Ehime.

Il castello di Matsuyama ora si erge alto sul monte Katsuyama, ma il mastio fu una volta colpito da un fulmine e bruciato nel 1784. Il castello è famoso per il suo cancello senza porta che conduce a un altro cancello pesantemente armato. Anche se non sei affatto interessato ai castelli, vale la pena visitarlo in quanto è un popolare punto di osservazione dei fiori di ciliegio in primavera che già da soli sono una grande attrazione di questa terra fantastica.

Castello Matsuyama

Il Castello Uwajima

Anche il Castello di Uwajima si trova nella prefettura di Ehime. La prefettura di Ehime è l’unica prefettura in tutto il Giappone che ospita due castelli originali. È ancora un altro castello collinare, ovviamente essendo dei punti di difesa delle roccaforti venivano costruite con il vantaggio “geografico”. La costruzione terminò nel 1601. Lo stile piccolo e compatto del castello è una caratteristica molto bella. È probabilmente il più piccolo tra i 12 originali ma sicuramente sarà uno di quelli che apprezzerai.

Castello Uwajima

Quale Castello ti ha colpito di più? Sicuramente nel tuo viaggio in Giappone non potrai farti mancare una visita ad almeno uno dei dodici castelli originali. Se ti eri perso il primo articolo dedicato ai castelli puoi recuperarlo a questo Castelli originali del Giappone. Solo dodici sono considerati tali. part I –